• Home
  • Le cose da salvare
  • Condividi :
Ilaria Rossetti è nata nel 1987. Ha vinto il Premio Campiello Giovani 2007 con il racconto La leggerezza del rumore (Marsilio Editore). Con Giulio Perrone Editore ha pubblicato Tu che te ne andrai ovunque (2009) e Happy Italy (2011). Con Le cose da salvare ha vinto la quarta edizione del Premio Neri Pozza 2019.<\/p>\r\n","slug":"ilaria-rossetti","libri_ids":{"0":{},"1":{}}}" data-cat="{"_id":"5d7a07ec8f45d208f0087461","lang":"","name":"2019","website_id":"5cd042418f45d21ca638c561","user_id":"5cd042418f45d21ca638c562","post_type":"premiazione","updated_at":"2019-09-12 08:55:08","created_at":"2019-09-12 08:55:08","slug":"2019-2"}" data-check="1">

Edizione

Vincitore e Vincitore sezione giovani

Le cose da salvare

Ilaria Rossetti

Il crollo di un Ponte segna profondamente gli abitanti di una piccola città di mare. Gabriele Maestrale, rimasto solo nel suo appartamento proprio sotto il Ponte, non riesce ad abbandonare la casa dov’è nato e ha vissuto insieme alla moglie Elisabetta, prima che lei lo lasciasse. Decide così di rimanere lì, incapace di scegliere, tra gli oggetti che lo circondano, «le cose da salvare». A due anni dal crollo, Gabriele vive ancora asserragliato nel suo appartamento, circondato dalla desolazione e dalla solitudine, se non fosse per gli sporadici contatti con alcuni ragazzini che gli portano la spesa e la pensione. Le cose, però, stanno per cambiare: si avvicinano le elezioni comunali, e la lista Ricostruiamo Ponti sembra voler fare del quartiere sotto i monconi del Ponte Grazzani il punto da cui partire per rimettere in sesto la città. Alla redazione del quotidiano cittadino La Voce, il direttore assegna quindi il compito di intervistare Gabriele Maestrale a Petra Capoani, giovane giornalista da poco rientrata in Italia dopo diversi anni di lavoro a Londra. Petra accetta con curiosità e timore l’incarico, riuscendo, poco alla volta, a fare breccia nel muro innalzato da Gabriele e riconoscendo in lui un uomo solo, più che eroicamente ostinato. Le cose da salvare è un romanzo che tocca temi estremamente attuali in questo momento storico e di raccontare una storia forte in maniera coesa e coerente.

ISBN: 9788854520448

Categoria:

Genere:

Collana: Bloom

Pagine: 160

Tradotto da:

Prezzo:17,00

RECENSIONI

«La scrittura della Rossetti, intensa e a tratti poetica, usa il registro della cronaca che rivolta le coscienze, ne dice il deserto e ne stana la ferita come l’ultima paradossale forma di difesa e di resistenza».
Wanda Marasco


«Nel romanzo di Rossetti il crollo del ponte diventa la potente metafora di una disgregazione che investe l’insieme della società e le singole esistenze umane».
Il Giorno

PARTECIPANTI EDIZIONE 2019

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti