Le domande più frequenti in merito al concorso

Ci sono indicazioni precise da rispettare in merito a font, dimensione dei caratteri, formato della pagina e rilegatura?

La scelta di tutti questi elementi formali è a discrezione dell’autore stesso.

 

È possibile partecipare al Premio con più di un manoscritto?

Sì è possibile. Ciascun manoscritto dovrà essere spedito separatamente, rispettando le regole di spedizione riportate nel bando di concorso.

 

Se, una volta candidatomi al Concorso, volessi pubblicare il manoscritto con un altro editore, potrei ritirare il mio manoscritto?

No, non è previsto il ritiro dei manoscritti dal Concorso, una volta ricevuti dalla Casa editrice, come indicato chiaramente nell’art. 3 del bando on line: «La presentazione dell’opera di per sé sola garantisce l’impegno da parte del suo autore a non ritirarla dal concorso».

 

C’è un limite massimo di battute?

No, non vi è un limite alla lunghezza del manoscritto.

 

Un manoscritto può essere considerato “inedito”, anche se pubblicato in parte o integralmente in internet? E se semplicemente è stato pubblicato tramite il sistema “book on demand”, quindi senza codice ISBN?

Un manoscritto non può essere ritenuto “inedito” se è già stato pubblicato integralmente on line; nel caso di pubblicazione parziale la redazione si riserva, in base alle dimensioni degli estratti pubblicati, di decidere se l’opera può comunque essere candidata o meno al Concorso.

Non sussistono problemi in caso di pubblicazione “on demand” da parte dell’autore, sempre se priva di nalità commerciali e di lucro.

 

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti